Category Archives: Formati

IL LABORATORIO DEI FORMATI #1 AL MONDO

Sono al 13° anno consecutivo di insegnamento al Master in Comunicazione Musicale della Università Cattolica di Milano come professore a contratto del corso di “Teorie e Tecniche della Radio Musicale”. Mentre ringrazio il direttore didattico del Master, Gianni Sibilla, per la fiducia che mi ha rinnovato ogni anno, il perché io senta tanta costanza e anche tanto entusiasmo in questa attività non mi è di difficile lettura; il rapporto in aula con gli studenti, nel contesto qualificato e unico di quella Università, crea piacevolmente e obbligatoriamente delle “isole” temporali di ricerca e di riflessione sui concetti originali e vigenti del mezzo Radio e, soprattutto, li mette alla prova della chiarezza attraverso l’insegnamento. La più recente delle domande dalle “isole”?… Perché il laboratorio dei Formati più interessante è quello degli U.S.A.?

Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by:

LA RADIO “ROCK” IN ITALIA…

Cominciamo con una affermazione senza possibilità di smentita; la radio di formato “Rock” in Italia si chiama Virgin Radio. Ciò non toglie meriti o potenziali ad altre emittenti che peraltro raccolgono in qualche caso ascolti più che significativi, come la nota Radio Rock a Roma, o a start-up appena nate come Radio Freccia del gruppo RTL 102.5, ma di fronte ai numeri dell’emittente del gruppo Mediaset si deve riconoscere che l’equazione “Formato Rock = Virgin Radio” è ormai scolpita. 2.364.000 ascoltatori nel giorno medio e 197.000 ascolti medi nei quarti d’ora tra le ore 6 e le 24. Eccellente. Ci sono tuttavia su Virgin Radio un paio di osservazioni che nascono dall’analisi sul profilo di ascolto che possono far riflettere sul fatto che la vicenda di quel formato non sia comunque ancora chiusa, specie verso il futuro. Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by:

MASTER: 3 FORMATI PER LA CAMPANIA

Sono professore a contratto dell’Università Cattolica di Milano per il Master in Comunicazione Musicale; insegno “Teorie e Tecniche della Radio Musicale” sin dall’anno accademico 2004-2005. Ogni tanto ne scrivo qui essenzialmente per promuovere l’esistenza stessa del Master e in qualche altro caso per sollecitare gli Editori delle stazioni radiofoniche a considerare di offrire uno stage agli studenti. In questo caso torno a scriverne ma per uno scopo del tutto nuovo: divulgare l’esito del Laboratorio Radio. Per la prima pubblicazione in 12 anni dei progetti degli studenti il ringraziamento è da indirizzare a Gianni Sibilla, direttore didattico del Master, che ha autorizzato questa opportunità e ovviamente anche agli studenti stessi di quest’anno che hanno onorato l’impegno in Laboratorio.

Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by:

IL MORNING-SHOW SENZA CENSURA

Dallo scorso settembre RADIO GLOBO ha rinnovato l’offerta del primo mattino per i suoi ascoltatori a Roma e nel Lazio. E’ stato creato un nuovo “Morning Show” con 2 Conduttori-Cardine, Roberto Marchetti e Massimo Vari. Entrambi hanno fatto parte anche dei precedenti palinsesti di RADIO GLOBO. Roberto Marchetti è stato il Conduttore nel precedente “Morning Show” mentre Massimo Vari ha avuto una tradizione lunga e proficua su Radio Globo con “Chiamata a Carico”, lo show del drive-time del pomeriggio caratterizzato da incredibili scherzi telefonici. La scelta dell’Editore Bruno Benvenuti è stata quella di concentrarsi su un solo show, quello del mattino, mettendo in accoppiata i 2 talenti migliori di Radio Globo per un risveglio fuori dal comune e anche dagli schemi.

Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by:

TOP 10 RADIO FORMATS IN THE USA

Nielsen ha recentemente pubblicato la classifica degli ascolti negli U.S.A. per FORMATO RADIOFONICO di appartenenza. Grazie a una classificazione oggettiva delle caratteristiche di offerta in termini di formato delle singole stazioni abbinata ai dati ufficiali rilevati dal Portable People Meter è possibile osservare il ranking per genere. La premessa quantitativa è che negli U.S.A. esistono ben 10.917 emittenti AM/FM che operano in mercati grandi (New York, Los Angeles, Chicago, ecc.) ma anche in mercati medi e talora anche piccoli. Ebbene la numerosità maggiore di stazioni è a beneficio del formato Country con ben 2.093 unità. Ma quel formato è lontano dall’essere quello più ascoltato. E’ preceduto sia da formati informativi che da altri formati musicali. E con qualche sorpresa. Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by:

LA RADIO E’ “ADULT” ANCHE A L.A.

Ci siamo occupati dello strapotere delle Radio “Adult” a N.Y. nel corso del mese di maggio con un articolo apposito. Ora dobbiamo constatare che dopo il mercato numero 1 negli U.S.A. anche quello di Los Angeles, il numero 2, è letteralmente capitolato a favore delle emittenti con formato “Adult Contemporary”. E’ una tendenza a quanto pare inarrestabile e che poggia anche su basi socio-demografiche. Il fatto che desta impressione è vedere la storica “KIIS-FM”, la “Contemporary Hit Radio” di Los Angeles, scendere dal trono negli ultimi dati di ascolto NIELSEN a favore di ben 2 stazioni “Adult Contemporary” come “KBIG-FM” e “KRTH-FM”. E’ la prima volta a Los Angeles che la forza “Adult” si traduce in ben 2 leader nelle prime 2 posizioni negli ascolti.

Continue reading

Condividi l'Articolo:
Published by: