QUICK STORY: I 4 GRANDI SUCCESSI…

Comment

Quick Story

Articolo di Gianluca Di Girolamo, consulente – Siamo nel 2001 e RDS sta abbandonando il claim di “La Radio Totale” per tornare a occupare il territorio cavalcato per diversi anni nella dimensione forse che le è più congeniale dei “Grandi Successi”. Al timone della Radio è stato chiamato Claudio Astorri e io sono spesso al suo fianco per mettere in pratica dal punto di vista editoriale e produttivo le strategie del formato. La produzione è fatta da gente in gamba che da diversi anni vive un pochino nell’ombra senza apparenti sviluppi professionali. Una delle risorse più talentuose e determinati è Amerigo Provenzano che da diversi anni lavora a RDS “ammiccando” già anche al mondo dei DJs. E’ uno dei primi in Azienda ad avvicinarsi a Pro Tools che utilizza per realizzare i Promo, gli Spot, i Liners, eccetera… ma inizia anche a “giocare” con la musica.

In una delle Riunioni “Stazione” che Claudio organizzava quotidianamente con i responsabili delle diverse aree della radio, si decise di andare in contro-programmazione con le altre Radio; il primo punto fu proprio quello di dare una partenza forte e distintiva al 100% di Grandi Successi dopo il Top Orario di ogni ora.

Gianluca Di Girolamo, un PRO della Radio

Mentre le altre Radio parlavano a lungo proponendo le notizie del Giornale Radio, RDS che lo trasmetteva ma al minuto 58 sarebbe partita con la musica. Non bastava suonare una o più canzoni in versione non-stop, ma bisognava creare qualcosa di altamente spettacolare. Parlai con Amerigo e gli proposi di trattare il Pop come la dance e di provare a spettacolarizzare delle sequenze che passassero dalla ballad al pop rock, dal brano italiano al pop dance. Realizzò una sequenza demo spettacolare nella quale ricordo c’era anche “Per me è importante” di Tiromancino, canzone non propriamente adatta a sequenze “dance”. Le canzoni da mixare sono 4 e in origine l’ultimo brano è un Oldies e la durata non deve superare i 12 minuti. La cosa piacque molto e fu facilissimo riaccendere entusiasmo e talento. Nacquero così i “4 Grandi Successi in Sequenza Mixata”.

Ad affiancare Amerigo Provenzano nella produzione delle sequenze c’è un altro personaggio di eccellenza del mondo dance di oggi: Paolo Bolognesi. Ogni settimana vengono pre-prodotte diverse sequenze mixate con l’obiettivo di caratterizzare fortemente il posizionamento di RDS.

Amerigo Provenzano e Paolo Bolognesi dopo pochi mesi dall’avvio di questa produzione fortemente distintiva per la “nuova” RDS, scelsero altre strade e oggi sono entrati a pieno titolo nel mondo della produzione dance di M2o.

Non posso negare che non è stato facilissimo mantenerle in onda fronteggiando la loro dipartita, proprio perché bisognava conoscere pro-tools per dare libero sfogo alla propria creatività. Con un po’ di fatica, ci riuscimmo e ancora oggi il palinsesto della Radio le propone, seppur con una modalità meno prevedibile visto che non sempre vengono programmate a inizio ora.

Si tratta di una piccola storia che testimonia che a volte la bontà delle idee può resistere allo scorrere inesorabile del tempo.

Condividi l'Articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *