RADIO LOCALI NELLE METROPOLI 2016

1 Reply

Analisi di Ascolto

Ci sono 4 province italiane che superano i 2 milioni di abitanti; esse sono ROMA, MILANO, NAPOLI e TORINO. Qual è lo stato della Radiofonia Locale nelle 4 aree metropolitane più rilevanti del nostro Paese? Per rispondere a questa domanda sono stati scelti i dati di ascolto di RADIO MONITOR 2016. Come prassi non è stato analizzato tanto quello del giorno medio ma il dato del quarto d’ora medio espresso in termini di share, proprio per comprendere meglio il valore dell’ascolto della singola Radio Locale relativamente a quello totale che nella specifica provincia include anche quello delle Radio Nazionali e Pubbliche. Un dato della AQH Share nella singola provincia oltre il 4% può essere classificato come eccellente, tra il 2 e il 4% come buono e sotto il 2° si passa dal sufficiente fino a scendere a una classificazione di gravemente insufficiente. Ora siamo pronti all’analisi.

1 – ROMA

Il mercato locale numero 1 d’Italia è certamente il più interessante e ricco anche per la Radio. Ci sono ben 3 emittenti oltre il 4% si share e altre 4 tra il 2 e il 4%. Radio Subasio domina ma Radio Globo si avvicina sfiorando un notevolissimo 5%, più del doppio pertanto della performance della ex-concorrente diretta Dimensione Suono Roma. Ben 5 Radio di formato “Sport” sono incluse nella Top 15.

Colpiscono le performance di 2 emittenti che hanno ascoltatori nel giorno medio alquanto modesti nel numero ma che offrono durate di ascolto, e dunque di fedeltà, davvero notevolissime: si tratta di RTR 99 e di M 100.

2 – MILANO

Dalla Capitale finanziaria del Paese sono partite la gran parte delle Radio Nazionali e la Radiofonia Locale qui è relativamente marginale, almeno se confrontiamo i dati con le altre 3 Metropoli. Nessuna emittente supera il 4% di share mentre ve ne sono solo 2 tra il 2 e il 4%.

Tra le inseguitrici delle prime 2, ben staccate, soltanto Gamma Radio, Radio Italia Anni ’60 e Radio Sportiva riescono a superare l’1% di AQH Share.

3 – NAPOLI

La situazione di Napoli è interessante almeno quanto quella di Roma ma con AQH Share più significative. Le prime 5 Radio locali della provincia, delle quali ben 3 del gruppo Kiss Kiss, sommano insieme circa il 27,5% del totale dell’ascolto, un dato sensazionale e senza pari in tutto il Paese.

Sorprende il superamento del 7% della AQH Share da parte del leader Radio Kiss Kiss Napoli ma anche Radio Marte oltre il 6,5% non scherza affatto. Purtroppo dopo Radio Subasio, che si trova qui ultima dell’Olimpo, le altre emittenti a carattere locale sono tutte sotto il 2%.

4 – TORINO

La prima Capitale d’Italia mostra due sole emittenti oltre il 2% di share in una situazione che somiglia in effetti a quella di Milano; si tratta di G.R.P. Giornale Radio Piemonte e Radio Juke-Box.

 Solo altre 4 emittenti riescono a superare l’asticella dell’1% della AQH Share.

Condividi l'Articolo:

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *