Tag Archives: Claudio Astorri

* Perchè Farsi Aiutare da un Consulente?

Servire il pubblico degli ascoltatori della Radio e vincere nella competizione è una attività complessa che richiede un giusto mix, una miscela sia di talento che di competenza, non semplice da creare e soprattutto da sviluppare. Vi posso aiutare, ve lo posso spiegare con riferimento alla situazione specifica della vostra emittente. Non vi sono soluzioni precotte o pronte. Occorre analizzare tutta l’offerta Radiofonica dell’area di ascolto di riferimento, il quadro competitivo, il profilo del pubblico dei concorrenti e il vostro, i punti forza e anche di debolezza della propria emittente rispetto alle altre. E tanto, tanto altro ancora. Desiderate rilanciare in modo solido la vostra attività Radiofonica anche con riferimento alla raccolta pubblicitaria? Chiamatemi e costruiamo insieme il percorso della vostra stazione! Claudio Astorri, +39 373 8035870.

Continue reading

Published by:

* Visual Radio, Utilità by Axel Technology

L’emissione di RADIO COMPANY è quella duale, Radio in sincronia con la Tv, la VISUAL RADIO, ed è quella più completa e interessante tra le Radio locali. Per accertarlo ho prima visionato una giornata intera di trasmissione dell’emittente locale leader in Veneto e che trasmette sul DTT non solo nella sua regione ma anche in Friuli-Venezia Giulia e nel Trentino-Alto Adige. Poi sono andato personalmente e direttamente a Noventa Padovana, sede operativa. Ho avuto a disposizione per circa 100 minuti il top management dell’impresa Radiofonica e il responsabile del progetto VISUAL. Per la precisione ho incontrato Anacleto Comin, l’Editore, Denis Comin, l’Amministratore, Mauro Tonello, il Direttore e Andrea Rossini, il Project Manager. La decisione di diventare VISUAL, l’organizzazione, la tecnologia di AXEL TECHNOLOGY.

Continue reading

Published by:

* Un Format Vincente e di Grande Potenziale

Il formato News/Talk alla Radio è un mondo, un oceano di possibilità e una terra fertilissima. Lo dimostra l’esperienza internazionale, non solo nei Paesi anglosassoni ma in tutti Continenti. In Italia vi sono 2 emittenti apparentemente vicine nell’idea, RAI RADIO 1 e RADIO 24, ma distantissime nel profilo di target, over 65 e dunque decisamente troppo “adulte”, e nella consistenza avendo scelto l’antico modello dei programmi senza indirizzi strategici di palinsesto. La ragione per cui altre emittenti o altri editori non hanno sposato il progetto è nell’apparente grandioso costo oltre che nell’applicazione del contratto giornalistico; ma se l’impostazione fosse quella di una stazione TALK, basata sui conduttori-personalità, che negli USA sono chiamati Talk-Jockey, ecco che anche il profilo degli investimenti e dei costi diventa assolutamente ragionevole e compatibile.

Continue reading

Published by:

* L’Info-Mobilità? E’ Agenzia Radio Traffic!

Il fatto che la Radio sia il mezzo mobile è un dato di fatto che è recepito dalle rilevazioni d’ascolto e dalla percezione del mercato. Circa il 72% delle persone che ascoltano giornalmente la Radio lo fanno anche dall’automobile. E’ dunque evidente che nessun altro mezzo di comunicazione possa rivolgersi in modo così personale e vicino agli automobilisti. Un modo fondamentale di stringere la relazione con gli ascoltatori in mobilità per le Radio, in particolare locali, è proprio quella di offrire servizi frequenti di Info-Mobilità. E una ottima idea è avere servizi frequenti e completi, che non riportino solo informazioni sul traffico stradale e autostradale ma anche sui trasporti quali mezzi pubblici, treni, aerei e traghetti. E’ un tema importante, un servizio che qualifica la stazione Radio locale e che offre ai clienti pubblicitari una modalità di intervento d’impatto.

Continue reading

Published by:

ASTORRI.IT in CRESCITA: NUOVO TRAGUARDO

Questo sito è sostanzialmente un blog personale, un laboratorio di analisi e anche di tecniche per la Radiofonia Commerciale. Non vi sono obiettivi di completezza sull’informazione Radiofonica che altri siti più organizzati e strutturati provano a servire, sia pure con evidenti parzialità; più semplicemente qui si trovano spunti, e soltanto spunti, per una cultura della Radiofonia Commerciale con riferimento sia all’area Editoriale che a quella Marketing e Vendite. Il target di fruitori mi è sempre apparso stretto e limitato agli operatori interessati. Eppure devo registrare per il mese di novembre il record di visite e di pagine viste che segue una progressione costante dall’inizio del 2017; le visite mensili ad astorri.it sono state 20.595 mentre le pagine viste 58.357, con medie giornaliere rispettivamente di 686 e 1.945. Esprimo un sentito grazie!

Continue reading

Published by: