Tag Archives: Creatività Radio

L’ESEMPIO DEI MERCURY RADIO AWARDS

Quando la pubblicità Radiofonica è una festa pubblica, un grande riconoscimento, quando i premi ai migliori spot Radio sono un’occasione di cultura e di incontro, quando chi partecipa tra i copywriter e i creativi sogna di vincere, anche perché l’assegno per il vincitore è di US $ 50,000, solo allora siamo certi di essere in presenza dei Mercury Radio Awards. Da qualche tempo il più importante premio, e sempre più evento, negli USA per i migliori spot Radiofonici dell’anno è organizzato direttamente dal potente Radio Advertising Bureau e dal suo Presidente, la eccellente Erica Farber, che gli operatori in Italia ricordano bene come Editore di quella che è stata la Bibbia della Radio nel mondo, il settimanale Radio & Records, per anni fiero antagonista di Billboard. Con il RAB e con Erica Farber l’award degli spot Radio è ora davvero al top.

Continue reading

Published by:

SPOTS MADE IN THE U.S.A.

E’ ormai da molti anni che è possibile seguire anche dall’Italia un evento nordamericano molto interessante per gli operatori della comunicazione e che premia le MIGLIORI PRODUZIONI dell’anno nei COMUNICATI PUBBLICITARI per la RADIO; si tratta dei “MERCURY RADIO AWARDS”. A breve vi sarà la premiazione del 2015, precisamente sabato 6 giugno. Non si tratta di un evento “originale” dal momento che i premi alle migliori produzioni Radio per la pubblicità esistono da sempre e in ogni Paese, tuttavia quello degli Stati Uniti d’America è pur sempre l’emblema della capacità pubblicitaria nell’industria Radio numero 1 al mondo ed è certamente un punto di riferimento interessante se non essenziale. Quali sono le differenze salienti tra i “MERCURY RADIO AWARDS” e i premi simili in Italia e nel resto d’Europa? 1) L’entità del Premio, ben US $ 50.000 assegnati agli autori. 2) La maggioranza di comunicati nel formato da 60″, il vero standard della radiofonia statunitense. 3) La presenza in forte maggioranza di spot comici, non semplicemente simpatici. 4) La presenza di comunicati a carattere sociale, In Italia almeno valorizzata da L’ANELLO DEBOLE. Per prepararci alla edizione 2015 può essere curioso ascoltare lo spot premiato come numero 1 nel 2014.

Continue reading

Published by:

CONVEGNO UNICOM: LA FORZA DELLA RADIO

Martedì 28 aprile si è svolto un Convegno organizzato da UNICOM dal titolo “LA FORZA DELLA RADIO”. Con il coordinamento e la chiusura di Salvo Ferrara, 3 relatori hanno svolto alcuni interventi a sostenere la Forza del Mezzo presso i presenti e soprattutto presso le numerose Agenzie di Pubblicità iscritte a UNICOM e collegate in diretta video/audio in streaming da tutta Italia. Allo scrivente è toccato il compito di aprire il convegno con un intervento denominato “La Radio: Target & Format”. Ho presentato gli assunti frutto della esperienza di almeno 25 anni di Ricerche Qualitative sugli Ascoltatori Radio e le evidenze più significative da numerose esperienze di Music Studies condotti nella forma di Auditorium Test. Tanta “Teoria” è in realtà al servizio dei Clienti e delle Agenzie per comprendere meglio l’AMBIENTE RADIO in cui interviene il loro messaggio, la loro comunicazione. In altri Paesi Europei queste informazioni hanno già raggiunto importanza e per i Centri Media la scelta di emittenti da pianificare sulla base del Formato di apparenza è quasi prassi oltre che un prezioso indicatore per eventualmente differenziare la produzione e meglio entrare in “fit” con il suono delle emittenti.

Continue reading

Published by: