Tag Archives: Radio Marketing

E’ anche QUESTIONE di FORZA della VENDITA

Un contributo fondamentale alla definizione delle migliori pratiche manageriali nel nostro mezzo è giunto da parte della nota società di consulenza McKinsey attraverso uno studio condotto per conto del NAB e intitolato “Radio In Search Of Excellence”; tra le tantissime evidenze interessanti è basilare quella sulla individuazione delle 4 Aree organizzative: Management, Engineering, Programming, Marketing & Sales. Il Management gestisce le altre 3 funzioni in pari livello tra loro. Pari livello! Piccola riprova. Nella vostra stazione Radio la funzione Marketing & Sales (Vendite) è gestita dal Management a livello paritetico di tempo e di attenzione, oltre che di investimenti, rispetto a Engineering e Programming (aree Tecnica e Editoriale)? Prendetela come una provocazione o una riflessione ma questa domanda è quella cruciale per il vostro successo.

Continue reading

Published by:

PROMO: FAI IL PIENO CON RADIO GLOBO

Pensare in grande non costa più di pensare in piccolo, soprattutto quando si tratta di rivolgersi agli ascoltatori; questo è uno dei must di Radio Globo, il leader Radiofonico degli ascolti a Roma e tra le emittenti più trend in Italia nel formato Contemporary Hit Radio. La Radio di Bruno Benvenuti e della sua famiglia, diretta da Andrea Torre e che suona “Solo Le Migliori” ne ha pensata un’altra, e decisamente in grande. Si tratta di una iniziativa promozionale che si chiama “Fai il Pieno con Radio Globo”. Eloquente il titolo, no? L’auto è il luogo di ascolto numero 1 della Radio, la compagnia preferita degli italiani in automobile nei trasferimenti di lavoro e di piacere tra un punto e un altro. Peraltro l’ascolto in auto è sempre più distribuito su tutta la giornata. Come si può essere più vicini agli ascoltatori e premiarne la fedeltà sempre crescente a Radio Globo?

Continue reading

Published by:

IL GLOSSARIO PER CAPIRE GLI ASCOLTI

Ascolto Settimanale, Giorno Medio e Quarto d’Ora ma anche Share, Gross Rating Point e quant’altro. Quanti termini e… bisogna conoscerli. Sì, perché se si voglia davvero sapere cosa stia avvenendo alla propria emittente o descrivere a un semplice cliente o a un interlocutore professionale in agenzia o centro media la dinamica degli ascolti del mezzo o della propria stazione è necessario averne ben compreso il significato e il valore. E non si tratta di ostacoli conoscitivi insormontabili, anzi. Mi capita spesso però di doverne chiarire il significato anche a interlocutori insospettabili. Da tempo cercavo una rappresentazione visiva e l’ho trovata qualche sera fa in un testo acquistato al NAB di Las Vegas e intitolato “Numbers To Dollars”. Il titolo è certamente di buon auspicio, le immagini aiutano davvero molto.

Continue reading

Published by:

RADIO PER PROFESSIONE, PARTE 2

L’immagine di questo articolo è dedicata al Commerciante, qui interpretato in versione fiducia. In effetti i Commercianti, unitamente agli Artigiani, sono da sempre la categoria professionale con la più elevata durata di ascolto giornaliero alla Radio, ora prossima a sfondare il muro dei 300 minuti, siamo a 295 e in crescita. Quasi 5 ore tutti i giorni per oltre 6.100.000 individui, oltre l’80% del totale della popolazione dei Commercianti e Artigiani del nostro Paese. La necessità di approfondire ulteriormente l’argomento dell’ascolto per Professione è stata suscitata da alcune domande, originate dallo stupore di vedere Operai e Commessi così sempre primi e forti in tutte le ore nel grafico Lunedì-Venerdì dell’articolo precedente. Osserviamo ora con soli 2 grafici come si svolge tutta la dinamica.

Continue reading

Published by:

ASCOLTI RADIO PER PROFESSIONE

Quando si serve il pubblico della Radio è opportuno immaginarlo con le caratteristiche socio-demografiche specifiche del caso e del momento della giornata e della settimana; in effetti trovo sempre la massima attenzione, ad esempio, da parte dei Conduttori quando descrivo loro le caratteristiche del pubblico che li ascolta nella fascia di competenza. I dati di Radio Monitor aiutano lo sforzo dell’immaginazione con valori reali e particolarmente accurati; si possono conoscere gli ascoltatori con riferimento a orari e giorni specifici per sesso, per età, per scolarità e per tanti altri parametri. Ovviamente disponendo di software di elaborazione. I parametri che trovo più utili nella classificazione del pubblico sono le Aree della Grande Mappa di GfK Eurisko ma anche le classiche Professioni.

Continue reading

Published by:

RADIO NAZIONALI… SULLA LUNA…

Sempre più su… sempre più su… le Radio Nazionali hanno portato a casa un altro tratto importante del loro viaggio nello spazio. Nel 1° semestre 2016 il comparto delle Radio Nazionali è cresciuto ancora e anche rispetto allo stesso semestre del 2015, passando nella share dei quarti d’ora dal totale di comparto del 55,74% al 57,33%. Si tratta di una crescita che sembra inarrestabile e i cui numeri sono impressionanti. Onore al merito, citiamo tutte le Radio Nazionali in ordine di AQH Share: RTL 102.5, Radio 105, Radio Deejay, RDS, Radio Italia, RAI Radio 1, Virgin Radio, RAI Radio 2, Radio 24, Radio Capital, RAI Radio 3, Radio Kiss Kiss, R 101, M2O e, infine, Radio Montecarlo. Rispetto al comparto delle Radio Nazionali quello della Radio Pubblica non cade sia pur con una perdita lieve; dal 12,25% si scende all’11,9%.

Continue reading

Published by: