TOP INCREMENTI DI ASCOLTO 2015/2016

Comment

Analisi di Ascolto

Recentemente è stato qui osservato come per la prima volta e nel 2016 il comparto delle Radio nazionali abbia perso quote di ascolto, sia pur lievemente. Analizzando in Radio Monitor gli incrementi top tra il 2015 e il 2016 delle singole stazioni con almeno 20.000 ascolti nel quarto d’ora medio tra le 6 e le 24 si ha una visione ancora più chiara di come sia cambiato il trend. Nella Top 10 delle crescite percentuali le prime 5 posizioni sono di Radio Locali e ve ne sono ben 6 entro la posizione numero 10. Si tratta di una boccata di ossigeno e di novità e addirittura una beffa per chi si era convinto che le Radio nazionali sarebbero state inarrestabili nella loro crescita. La “lezione” è che prima di tutto “piccole ma molto apprezzate brand possono crescere” e inoltre che le stazioni che crescono hanno una distinzione editoriale e/o legami forti con il loro territorio specifico.

Ecco la top 10, con i migliori complimenti a tutti gli operatori le cui stazioni hanno un così significativo segno di crescita.

Radio Sportiva passa in un anno da 51.220 ascolti medi nel quarto d’ora (AQH 06-24) a 63.660 finalizzando un + 24,28%. Incremento significativo anche per Radio Norba che passa da 54.140 a 64.870 AQH con un bel +19,83%. Ottima e terza la crescita di Radio Globo, da 21.670 a 25.500 ascolti medi nel quarto d’ora che le consegnano un +17,68% in un solo anno.

Condividi l'Articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *