UNA NUOVA STELLA NELLA FM LOCALE

Comment

Fatti

Sono segnali nuovi, segnali diversi, discontinui rispetto all’ultimo decennio del Grande Crash della Finanza, anche se si tratta certamente di indicatori da cogliere con prudenza. Comunque sia, secondo Nielsen il mese di maggio 2017 per la Radio ha prodotto una crescita del +15% negli investimenti pubblicitari rispetto allo stesso mese dell’anno precedente; anche i gruppi leader a livello Locale del nostro mezzo segnano crescite dei ricavi spesso a due cifre nello stesso intervallo di tempo. Possiamo credere e investire nella ripresa? Pierluigi Picerno, editore da Firenze e per la Toscana di Lady Radio e RDF 102e7 si sta impegnando al riguardo con un nuovo sviluppo, un nuovo investimento; è nata la terza Radio del suo Gruppo. E’ in FM sugli 89,9 e sui 99,1 MHz ma anche sul WEB e sulla APP. Il nome palesa già il suo formato, è… “Mitology ’70-’80”!

Pierluigi Picerno ha la visione e una struttura valida. Gli ingredienti ci sono tutti. Un braccio destro nel management competente e di tempra, Tiziana Barnini. Nell’area editoriale e per tutte le 3 emittenti vi sono 3 responsabili fuoriclasse con compiti trasversali di gruppo: Enrico Tagliaferri (stationality e musica), Lapo Pretelli (programmi e conduzione) e Eva Edili (informazione e interattività). E poi… tanti talenti, tutte le voci storiche della FM fiorentina, i giornalisti e i conduttori di Lady Radio che rappresentano il riferimento essenziale del pubblico.

Anche sulla parte commerciale, la concessionaria di pubblicità interna e denominata Intermezzi, guidata dal più che Radiofonico Daniele Parrini è pronta al suo percorso di crescita nel servizio ai clienti pubblicitari e anche al sostegno del nuovo progetto.

“Mitology ’70-’80” si è fatta notare sin dalla fase di teasing con un messaggio sul sistema Radio Data System: “TRA POCO”…

Enrico Tagliaferri ci tiene a precisare che la Radio è Vintage ma non vecchia o nostalgica. Ed è vero. Ogni ora ha una bella progressione dai primi 70 alla fine 80 con la musica che ha fatto la storia ma che vive ancora oggi, dalla disco-music alla new wave, dal rock alla dance. Certamente il target è over 35 con qualche fiducia del responsabile di stationality e musica che la Radio possa attirare anche la curiosità dei figli degli ascoltatori.

Enrico Tagliaferri, nota voce e operatore anche a livello nazionale, è un grande mattatore oltre che un super competente della musica del formato che è da parte sua curata e incastonata in bellissimi mixati che rappresenteranno certamente uno dei motivi di forza e di successo del progetto.

La stazione è un laboratorio che cresce settimana dopo settimana e che si appresta anche a predisporre una offerta di eventi live sulla magnifica Firenze e sul mercato circostante. E come comunicherà il suo slogan… “Che cosa c’è di Meglio?”.

Condividi l'Articolo:

Lascia un commento