Tag Archives: TER 2018

GM-TER: il RICORDO del RICORDO di ASCOLTO?

GM-TER sta per “Giorno Medio di TER”. E’ un argomento che scotta e brucia, già in parte esplicitato nell’articolo del 25 luglio, all’indomani della pubblicazione dei dati di TER 2018 per il 1° semestre. Mentre i valori generali dell’ascolto complessivo del mezzo Radiofonico crescono sia nella variabile dell’ascolto settimanale che in quella del quarto d’ora, in quelli del giorno medio si è registrato un calo di 929.000 individui. Doccia fredda. C’è da sottolineare che il dato del giorno medio è stato sempre promosso da TER e dai suoi predecessori come variabile principale e fautrice del ranking tra le stazioni rilevate, mentre il mercato dei clienti e dei centri media, in linea con il pensiero internazionale, riconosce invece al quarto d’ora il ruolo di componente strutturale del valore commerciale; il calo del giorno medio non dovrebbe impattare i ricavi nazionali.

Continue reading

Published by:

RADIO LOCALI: TOP 50 per AQH SHARE

Oltre a quello Pubblico e a quello Nazionale nel ricco e variegato mondo della Radio pulsa anche il comparto Locale. In realtà tra i 3 raggruppamenti Radiofonici è il secondo per audience superando di circa tre volte quello pubblico, in effetti affidato nelle rilevazioni di ascolto a sole 4 emittenti e non a circa 280. Rispetto a quella del settore televisivo la componente Locale della Radio è infinitamente più attiva, più ricettiva dell’interesse delle persone, più vicina al proprio territorio, più proiettata verso il futuro. Ed è al centro di interessanti processi di concentrazione. Dopo aver offerto uno sguardo nei precedenti articoli al comparto Pubblico e Nazionale nell’osservazione dei dati del 1° semestre di TER 2018 completiamo il primo giro d’orizzonte anche con quello Locale. Come lo realizziamo? Analizzando il trend 2017-2018 della AQH Share delle Top 50.

Continue reading

Published by:

RIFLESSIONI e DATI sul GIORNO MEDIO

Il dato del Giorno Medio del primo semestre di TER 2018 a livello generale e anche a quello delle singole stazioni ha lasciato perplessi non pochi addetti ai lavori. Il calo oggettivo di ben 929.000 ascoltatori in termini di comparto non rappresenta una piccola differenza rispetto alla rilevazione del 2017. Certo, non si tratta di un dato comparabile ma la perdita del 2,6% in un solo semestre lascia perlomeno spiazzati. Anche per un altra ragione. Le dimensioni della rilevazione che precedono e seguono quella del giorno medio nel questionario per gli intervistati hanno avuto piccoli incrementi. Perché e allora proprio e solo il dato del giorno medio scende così significativamente al contrario di quello degli ascoltatori settimanali e del quarto d’ora? C’è qualcosa nei cambi apportati alla metodologia che può aver contribuito al brusco calo?

Continue reading

Published by:

TER 2018, 1° SEMESTRE: ecco i PRIMI NUMERI…

Dopo tanta attesa, eccoli giungere puntuali. Complimenti per la precisione, molto apprezzata. Prima volta. Sono appena arrivati i dati di TER 2018 per il 1° semestre. Cominciamo dai dati generali. Piccola variazione nella popolazione; nel 2017 era costituita da 52.956.000 individui mentre nel 2018 ne verifichiamo 52.974.000. La differenza è di 18.000 persone pari a un +0,033%. Trascurabile. Negli ascoltatori nei 7 giorni si sale da 43.773.000 a 43.926.000, pari a +153.000 individui, +0,34%. Crescita marginale e relativamente piccola. Passiamo al giorno medio: nel dato annuale del 2017 si segnalavano 35.464.000 ascoltatori mentre nel 2018 si scende a 34.535.000; la perdita è importante, purtroppo, e non potremo risparmiare analisi severe sui -929.000 ascoltatori nel giorno medio. E’ un dato su cui meditare, problemi di conversione dal 7 giorni…

Continue reading

Published by:

RISVEGLI RADIOFONICI di TERmine LUGLIO

Tutti pronti per le agognate vacanze? Secchiello e paletta già nel baule per i castelli di sabbia con i propri figli? Fuga romantica in qualche isoletta di Sardegna o Sicilia? Per carità, potete anche partire ora, se potete, ma vi giungeranno i sentiment (parola abusata) dei dati TER 2018 del 1° semestre. Attenzione. Dopo il rumor qui amplificato sulla pubblicazione prevista per il giorno 24 luglio ora ciò è confermato da comunicato stampa della stessa società TER. Prima volta dal 1983! Rumor sulla pubblicazione e data ufficiale collimano! E’ un primo passo. Se effettivamente i dati venissero anche pubblicati martedì 24, record di precisione senza precedenti, dovrei riconoscere un sogno diventato realtà all’avv. Marco Rossignoli, neo-presidente di TER. Chissà, accetterebbe in segno di giubilo l’offerta di un bicchiere di un buon prosecco da parte mia?…

Continue reading

Published by:

SOGNI RADIOFONICI di MEZZA ESTATE

Sogno della puntualità. TER 2018 consegnerà il giorno 24 luglio i dati di ascolto riservati del 2° trimestre e quelli pubblici del 1° semestre. Così pare. Sembrerebbe una data già tardiva visto che le interviste del 2° trimestre e dunque del 1° semestre si sono chiuse il 25 giugno. Ben un mese di elaborazione, validazione e definizione dei rapporti. Nell’era dell’informatica e dell’intelligenza artificiale è un’enormità. E peraltro a maggior ragione per un mezzo elettronico come la Radio che ha bisogno di indicazioni in tempi brevi. E con tutto quello che costa l’indagine. E’ altamente probabile che anche questa data di rilascio della rilevazione di ascolto TER 2018 verrà dilazionata, come è sempre avvenuto sin da ISAR ’83 per passare a tutte le AUDIRADIO, alla successiva RADIO MONITOR e per giungere ai giorni nostri con la stessa TER. Sia chiaro, sempre e comunque… date dilazionate!

Continue reading

Published by: